AMICI DEL CLIMATE SPACE

Gli Amici del Climate Space sono associazioni, fondazioni, musei, guide e professionisti impegnati quotidianamente sul territorio nell’affrontare le tematiche toccate dalle cinque giornate del Festival. Abbiamo deciso di metterci in rete con loro perché crediamo che i nostri intenti siano comuni e perché la ricerca di un futuro migliore possa proseguire ben al di là del festival.

giorno 1 – “BOSCO”

 

Avanguardie

link al sito
tel. 349.3788738

Emanuela e Totò sono guide ambientali e turistiche specializzate nella divulgazione del territorio salentino. Quest’anno hanno organizzato “Salento coast to coast”.

Pinacoteca Francescana Caracciolo

link al sito
tel. 0832 1826534

La natura ha un grande valore simbolico e per questo è spesso inglobata all’interno della pittura religiosa. La storia della pittura, è la storia dei popoli e del mondo che li ha ospitati.

Arboretum Francigenum Tricasii

info-328 478 4086 3495947808

Nel bosco di Tricase esiste un “Arca di Noè” botanica, per studiare la storia e i movimenti degli alberi del mondo.

Parco naturale regionale Bosco e Paludi di Rauccio

link al sito

tel. 0832.682039

Un tempo la provincia di Lecce appariva completamente diversa: immense foreste di Quercus ilex (leccio) si snodavano lungo tutto il territorio. Oggi il Parco, ne protegge i resti vestigiali.

Parco Naturale Regionale Costa Otranto Santa Maria di Leuca e bosco di Tricase

link Facebook

tel. 0836 926830

Una vegetazione estrema, ricca di endemismi e peculiarità, è difesa e valorizzata nel Parco. La varietà degli habitat presenti, minacciati dalla crisi climatica, è unica al mondo.

giorno 2 – “energia”

 

Maneggio di Lucio

link al sito
tel. 335 5394618

Il maneggio di Lucio cerca di creare un nuovo approccio nel rapporto tra gli esseri umani e gli equidi: senza fretta e rispettoso per entrambi.

Salentoguideturistiche

link Facebook
tel. 368 3413297

Storico gruppo di guide turistiche, propone numerosi tour storico-culturali, davvero indispensabili per comprendere come “l’oro verde di Puglia” abbia plasmato il territorio.

Museo del Mare Antico

link a Facebook
tel. 328 576 2647

Per comprendere il presente, dobbiamo studiare il passato. Al Museo del Mare Antico di Nardò viene esposta la storia degli spostamenti per mare dei popoli del passato

Salento Bici Tour

link al sito
tel. 346 086 27 17

Salento Bici tour si occupa di mobilità dolce e turismo sostenibile. Organizza escursioni giornaliere e viaggi di più giorno in Puglia mettendo in rete le realtà virtuose del territorio. Collabora con amministrazioni e scuole in progetti di educazione ambientale.

giorno 3 – “mare”

 

Acquario del Salento

link al sito
tel. 347 9369572

Un acquario etico, che rilascia periodicamente le specie ospitate per la divulgazione, e che permette un’attività completamente immersiva nei vari habitat del Mar Mediterraneo

Bacino Costiero di Acquatina

link al sito
tel. 333 7415798

Un sito Natura 2000 composto da uno straordinario sistema dunale, una laguna costiera, un tratto di mare ad elevata naturalità.  Grazie all’Università del Salento, oggi si cerca di ricreare nuovi equilibri socio-ecologici e di sviluppo sostenibile.

Museo di Storia Naturale del Salento

link a Facebook
tel. 324 8890790

Conserva, protegge e divulga le specie presenti in Salento. Grazie a il vivarium, il parco faunistico e i cras, tra i quali il CRTM, specializzato nel recupero delle tartarughe marine, il museo è diventato una vera e propria istituzione.

giorno 4 – “materia”

 

Ecomuseo della Pietra Leccese

link a Facebook
tel. 327 1631656

C’è stato un tempo in cui il Salento era abitato da squali, pinguini e animali marini di ogni genere. Quegli stessi animali, fossilizzati, divennero la principale materia estrattiva nel territorio. Non ci credete? Venite a scoprirlo

MUSA - Museo Storico-Archeologico dell'Università del Salento

link a Facebook
tel. 083 2294253

Com’è cambiato il nostro rapporto estrattivo e di utilizzo dei materiali nel corso dei millenni? La storia e l’archeologia salentine al servizio del presente e sopratutto di un futuro tutto da costruire.

Millenari di Puglia

link a Facebook
tel. 373 529 3970

Millenari di Puglia propongono escursioni e tour di ogni genere per scoprire il territorio salentino. Dal 2018 sono impegnati nella realizzazione del “Archeoplastica”, un museo unico nel suo genere.

giorno 5 – “terra”

 

CCSR – centro di cultura sociale e di ricerche archeologiche, storiche e ambientali

link al sito
tel. 0836 444266

Il centro permette un’esperienza a tutto tondo nella cultura e nel territorio salentino. A cominciare dal festival Metamorfosi, fino al museo ipogeo dell’olio.

ORTO BOTANICO DEL SALENTO

link al sito
tel. 0832 1831592

La globalizzazione dell’alimentazione sta mettendo a dura prova la sopravvivenza della maggior parte dei cultivar locali e delle specie ad essi collegate. L’orto botanico del Salento agisce ogni giorno perché ciò non accada

Museo della Civiltà Contadina e delle Tradizioni Popolari

link a Facebook
tel. 083 3 596038

A Tuglie è esposta la microstoria locale, quella che non troverete sui libri ma che ha effettivamente forgiato il mondo in cui viviamo.

Orto Botanico Università del Salento

link al sito
tel. 0832 29 8852

La globalizzazione dell’alimentazione sta mettendo a dura prova la sopravvivenza della maggior parte dei cultivar locali e delle specie ad essi collegate. L’orto botanico del Salento agisce ogni giorno perché ciò non accada

Apicoltura la Fenice

link a Instagram

link a Facebook

Apicoltura la Fenice alleva api nel Salento, tra parchi naturali e giardini incontaminati. In un epoca in cui l’equilibrio climatico è sempre più in pericolo, il loro lavoro diventa fondamentale per la sopravvivenza delle api e della biodiversità.

Palazzo Marchesale

link a Instagram

tel. 375.6041184

Palazzo Marchesale, un posto rimasto fermo nel tempo, avvolto dai profumi dei fiori dei giardini che, come un segreto, hanno custodito storia e cultura.