Affrontando la crisi

8.12
h18:00 – h22:30

The Breaths of the City – I Respiri della Città

di Mohammad Talebi | 23:00 | 2022 | Iran

Sonorizzazione / Live soundtrack h.22.30 MERCAN DEDE

Avete mai sentito una città respirare? Arak, all’origine una città giardino, è diventata la capitale industriale dell’Iran, circondata dal deserto che avanza. E per Arak respirare diventa sempre più difficoltoso. Have you ever heard a city breathe? Once a garden city, Arak has become the industrial capital of Iran in a region surrounded by the advancing desert. And for Arak breathing is getting ever more difficult. 

.

MERCAN DEDE

Guidato dai principi sufi dell’equilibrio e dall’amore per la musica antica e moderna, Mercan Dede è tra le più importanti esportazioni musicali della Turchia. Rispettato allo stesso modo dalle comunità di musica elettronica e tradizionale, Dede ha una presenza singolare nella world music. Dopo aver pubblicato oltre 100 singoli con nove nomi diversi (Arkin Allen, Poundmaker, Blueman, ecc.), Dede vanta un’impressionante discografia, coprendo un enorme territorio stilistico. Il suo debutto come Mercan Dede è avvenuto nel 1995. Il disco Sufi Dreams è stato subito notato nella sua terra natale. Dede si esibì presto in club e festival in tutta la Turchia. Le sue uscite Water e Breath sono entrambe in cima alle classifiche di musica mondiale della BBC, rendendo Dede il primo musicista turco a guadagnare un record numero uno in Inghilterra. Dede è passato negli anni dal fare il tutto esaurito in grandi club in Turchia a esibirsi davanti a decine di migliaia di persone in tutto il mondo. Le sue esibizioni degne di nota includono il Montreal Jazz Fest, la Royal Albert Hall, la Sydney Opera House, il Montreux Jazz Festival, il Vien Jazz Festival e molti altri. 

prentota il tuo evento:
* con sonorizzazione